Come risollevare la propria azienda

Con l’avvento della pandemia dovuta al Covid-19, purtroppo la nostra nazione è entrata in un biennio di crisi economica e sociale, e con essa anche tantissime aziende del nostro territorio, dalle più piccole a quelle più grandi. Per risollevare l’economia Italiana e con sé tutte le sue aziende, il governo Draghi ha proposto un Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che è stato approvato anche dalla commissione dell’Unione Europea. Il PNRR si suddivide in sedici componenti e sei missioni, tutte diverse tra loro, che sono finalizzate ad una rinascita economica del nostro paese.

Come richiedere i fondi del PNRR?

Per poter usufruire dei fondi stanziati per il PNRR bisogna iscrivere la propria azienda e partecipare a dei bandi comunali. Le assunzioni per il Recovery Plan possono essere fatte da ogni comune d’Italia, senza nessuna distinzione e senza limiti di spesa. Per poter partecipare e inviare la propria domanda, bisogna rispettare dei criteri ben precisi di accesso e delle scadenze entro le quali inviare la propria candidatura.

Per riuscire a partecipare ed ottenere i fondi è quindi molto importante richiedere una consulenza professionale da parte di una società esperta nel settore. Per esempio, un colloquio riguardante il Recovery Plan IBS Consulting è sicuramente la soluzione ideale per partecipare al bando ed ottenere i fondi necessari per far rinascere la propria azienda.

Affidarsi ad una società di consulenze

Per poter usufruire al meglio dei fondi stanziati per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, consigliamo di affidarsi ad una società professionale di consulenza, che sia abituata a operare nell’ambito della ristrutturazione del debito.

IBS Consulting & ACF è una delle principali società in questo ambito ed opera in materia di piani di rilancio e di ristrutturazione del debito addirittura a partire dal 1998. Nel corso degli anni, la società italiana ha visto concretizzarsi più di quaranta operazioni concluse con successo.

Solitamente, le aziende sulle quali IBS Consulting opera per questa tipologia di servizio sono di medie e grandi dimensioni. Le situazioni prese in mano dalla società sono di profonda crisi e, quindi, la maggior parte delle volte mette in atto uno di questi tre scenari:

  • Salvataggio del soggetto giuridico e dell’azienda nei casi in cui è possibile recuperare l’equilibrio patrimoniale e finanziario ma anche economico;
  • Salvataggio del solo soggetto giuridico nei casi in cui è possibile recuperare solo l’equilibrio patrimoniale e finanziario (accordi con i creditori, interventi del socio, cessione ramo d’azienda, ecc.);
  • Salvataggio solo dell’azienda nei casi in cui è possibile recuperare solo l’equilibrio economico.

Si inizierà con un attento studio del cliente ed una valutazione della proposta iniziale. In secondo luogo, si procederà con un’analisi e uno studio di fattibilità del progetto e successivamente si seguirà e si supporterà il cliente fino al raggiungimento dell’obiettivo.

La società offre quindi un supporto totale verso il cliente e una soluzione concreta con lo scopo di portare l’azienda a risollevarsi dalla crisi in atto e riiniziare da una base solida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.